Calici d’Arte 2018, il 21 22 luglio weekend a Monsanto

Settima edizione di Calici d'Arte, con la Compagnia di Monsanto (Barberino Val d'Elsa) due giorni di eventi culturali, fra vino e arte

Monsanto da gustare in un calice d’arte, un week end nel segno della cultura del vino e della promozione del territorio. Sabato 21 e domenica 22 luglio, un ricco programma di eventi legati al mondo del vino e dell’arte tra le colline del Chianti fiorentino.

In un calice di vino si condensa l’arte e la sapienza di un territorio. Sono una ventina le aziende vitivinicole del Chianti che esporranno le loro eccellenze nella due giorni di arte, musica e vino dedicata al territorio della Valdelsa nello scenario collinare di Monsanto, nel Comune di Barberino Val d’Elsa. E’ di scena la settima edizione di Calici d’arte, un week end che lega sabato 21 e domenica 22 luglio con i piaceri del gusto e la bellezza dell’arte, espressa nelle sue molteplici sfumature. Un viaggio attraverso i sapori che dipinge con i ‘pennelli’ della maestria agricola.

La manifestazione, realizzata con il contributo del Comune di Barberino Val d’Elsa, arricchisce e anima piazza Don Ugo Cianferoni, dove non solo si potranno degustare vini e produzioni del Chianti, ma si potrà condividere una vera e propria festa che rende omaggio alle tradizioni culturali del territorio. Il programma dell’evento è curato dalla Compagnia di Monsanto che propone una giostra di eventi e spettacoli rivolti a grandi e bambini tra musica, arte e teatro. “Siamo felici di contribuire alla realizzazione di questa bella iniziativa, – dichiara l’assessore alle Attività Produttive Silvano Bandinelli – una vetrina a Km che scommette sulla presenza di importanti aziende locali, nomi di spicco nel panorama enologico nazionale, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le qualità territoriali, economiche e culturali di questa area così caratteristica e ricca della Toscana”.

“Fare comunità significa anche questo – aggiunge il sindaco Giacomo Trentanovi – cercare e valorizzare un patrimonio centrale che nasce dalla forza delle nostre frazioni, l’iniziativa è frutto di una rete di sinergie coordinata dalla Compagnia di Monsanto che confeziona il programma della kermesse con mirabile impegno e passione”. All’evento partecipano le fattorie il Campino, Fattoria Le Fonti, Poggio al Chiuso, Fattoria Cerbaia, Fattoria Montemorli, Castello di Monsanto, Castello della Paneretta, Isole e Olena, Fattoria Quercia al Poggio, Casa Sola, Podere La Cappella, Le Filigare, Casa Emma, Poggio al Sole, Fattoria La Ripa, Fattoria Montecchio. Informazioni. Apertura stand degustazioni vini e gastronomici alle ore 18.30.

L’evento di apertura, in programma sabato 21 luglio alle ore 18, è battezzato da una madrina d’eccezione. E’ Carlotta Gori, presidente del Consorzio Vino Chianti Classico. Alle 18.30 seguirà lo show degli allievi della Music Tribe che si esibiranno in “Cantiamo i musical”, un percorso a ritroso nella storia dei cartoni animati che hanno fatto sognare. A seguire un angolo dedicato alla poesia con Anna Maria Fontani. La serata entra nel vivo con l’osservazione del cielo, a partire dalle ore 21.30. Notte di stelle è un percorso musicale tra le costellazioni del cielo estivo accompagnato da Francesco Fontani, astrofisico di Arcetri, che si avvarrà dei telescopi dell’Unione Astrofili Senesi. Il tocco musicale è quello dei DuWet, duo piano e voce composto da Carmelo Arena e Irene Gonnelli, che con le loro note a tema renderanno speciale la serata.

Domenica 22 luglio alle 18.30 saliranno sul palcoscenico della festa le allieve della Sinfonia della Danza. Alle ore 21 la serata prosegue con uno spettacolo dedicato ai bambini e portato in scenda dal Cantiere dell’Immaginazione che presenta “Chiaroscuro – Il cavaliere Frescobello sulla luna”, tratto dal racconto di Guido Quarzo. Alle ore 21.45 è di scena l’improvvisazione teatrale con gli Improvisti. Per quanto riguarda la sezione artistica, durante il weekend, saranno presenti il pittore Renzo Regoli con la sua esposizione di pittura e minerali e molti artisti che potranno dipingere in estemporanea ed esporre i loro lavori.

Info@compagniadimonsanto.it

(foto fb La Compagnia di Monsanto)

Per servizi di noleggio, esperienze nel Chianti, e degustazioni su www.enjoychianti.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: