Buyfood, nasce il progetto per le produzioni agroalimentari di qualità

LG Grand Prix Watches

Favorire un incontro diretto, nella nostra regione, tra i produttori agroalimentari toscani di qualità e i grandi buyer internazionali. E’ questa l’idea alla base del percorso “Buyfood Toscana”, che sta per attivarsi con una serie di seminari preparatori al via nel mese di novembre.

La formula nasce sula scia del successo di Buywine, la manifestazione che ormai da 9 anni consente alle aziende vitivinicole di qualità certificata di incontrare buyer provenienti da tutto il mondo (39 Paesi nell’ultima edizione). Il progetto “Buyfood” vorrebbe ricreare quindi, utilizzando lo stesso format del BuyWine, un evento di appuntamenti B2B tra aziende del settore agroalimentare di qualità e buyer italiani ed esteri, cercando di superare le criticità che la promozione di prodotti completamente diversi tra loro per tipologia, processo produttivo, conservazione e stagionalità comportano, allo scopo di dare un nuovo slancio all’export dei prodotti DOP e IGP della Toscana.

Questo progetto parte ufficialmente dalla mezzanotte di lunedì 29 ottobre: da allora e fino al 25 novembre (utilizzando questo indirizzo: https://regionetoscana.crmcorporate.it sezione “Eventi” – BuyFood 2019 – Seminari”) le aziende agroalimentari della Toscana, compreso i produttori di prodotti DOP e IGP della Toscana e i relativi Consorzi o Associazioni di tutela e valorizzazione, potranno iscriversi per partecipare gratuitamente ad una serie di incontri informativi, capaci di accompagnarle in un percorso di internazionalizzazione e di marketing, utili anche e soprattutto a quelle aziende che si affacciano per la prima volta sui mercati esteri o semplicemente fuori regione, affrontando con loro le varie problematiche che possono trovarsi ad incontrare sul proprio cammino verso il proprio sviluppo commerciale, logistico e di processo produttivo.

Al termine di questo primo ciclo di 4 incontri informativi, previsti a novembre, prenderà il via la seconda parte del progetto, con la pubblicazione di un secondo bando i primi di dicembre 2018, dove le aziende saranno invitate ad iscriversi, per partecipare questa volta all’evento finale del “Buyfood Toscana 2019”, previsto a Firenze entro il primo semestre dell’anno prossimo.

Enjoy Chianti

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: