Il buon olio Made in Casentino

Presso l’enoteca Alessi di Firenze ho il piacere di incontrare gli amici Lorenzo e Cinzia e di degustare ancora i loro interessantissimi prodotti, tra i quali l’extravergine 2017, un blend ed un monocultivar di Moraiolo.

L’azienda Agricola Poggiotondo, nel cuore del Casentino, nasce intorno al 1850, 54 ettari a cavallo dei comuni di Subbiano ed Arezzo, qui Lorenzo e Cinzia si dedicano alle loro passioni rispettivamente quella del Vino e dell’Olio.

“L’annata 2017 ritengo sia davvero interessante, forse la migliore degli ultimi anni,” – racconta Cincia Chiaron – “le olive non sono state molte, ma integre e sane.  Anche quest’anno abbiamo preferito raccogliere già ad Ottobre, il grande caldo ha infatti favorito la maturazione anticipata delle olive.”

I due oli prodotti, un blend ed un monocultivar di Moraiolo, hanno note di amaro e piccante molto accentuate, ma anche un buon fruttato e piacevolissimi sentori erbacei, due oli che amo definire “sani” prodotti ancora in modo artigianale e senza sofisticazioni.

Cinzia Chiarion

“Come medico internista mi ha sempre affascinato il rapporto olio/salute” – prosegue Cinzia – “ Con l’intento di chiarire questo binomio, nel 2009 ho creato il portale www.oliosalute.it con l’intento di far conoscere le proprietà benefiche che l’olio extravergine di oliva ha sull’organismo.”

Lorenzo Massart

In degustastazione, nella piacevole serata, anche i vini dell’azienda Poggiotondo, Le Rancole, Il c66 e il Poggiotondo, il figlio prediletto di Lorenzo Massart.

“Il mio Poggiotondo non vede legno” – racconta Lorenzo – “è un vino che nasce da uve Sangiovese e Canaiolo e affina in vasche di cemento, per concludere con un affinamento di almento 18 mesi in bottiglia”

Un vino di forte tannicità, quasi ruvido in bocca, un vino sincero e che non ti stanca mai, sicuramente tra i miei preferiti.

Milko Chilleri

View posts by Milko Chilleri
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: