adv

Sabato 31 agosto 2019, alle ore 21.00, al Centro Giovanile del Mugello (Corso Matteotti, 216 – Borgo San Lorenzo) il gruppo Mugello Baskin ‘The Oranges’ inaugurerà la nuova edizione del Settembre giovanile. Si tratta della prima formazione di basket inclusivo di Firenze e provincia. È  nata da un’idea della società  PalSTMlacanestro 1994, a favore dei ragazzi con varie disabilità. Idea concretizzata grazie alla collaborazione con la Mugello 88 BASKET, al sostegno dell’Unione dei Comuni e alla partecipazione di tanti volontari e operatori del settore.

Rotary e Rotaract Club Mugello hanno sostenuto la squadra e scenderanno in campo a loro fianco, convinti delle grandi potenzialità della disciplina basket inclusivo. Per la serata di fine agosto, il Rotary Club Mugello ha ottenuto la preziosa collaborazione dell’Associazione Dynamo Camp onlus la quale, dal 2007, ha accolto oltre 35.000 bambini e ragazzi, offrendogli gratuitamente i programmi di Terapia Ricreativa. Programmi di attività rivolti a bambini e ragazzi affetti da patologie gravi e/o croniche e alle loro famiglie.

L’iniziativa del 31 agosto è appunto in favore del Dynamo Camp, il primo camp di terapia ricreativa in Italia, che si trova a Limestre (PT); fa parte a sua volta dei Serious Fun Children’s Network, rete di camp fondata, nel 1988, da Paul Newman.

adv

Inclusione e socializzazione sono, dunque, i pilastri della serata. Serata che sarà aperta da Don Luciano Marchetti e Don Antonio Lari, quali padroni di casa. A seguire, i saluti delle autorità e, tra gli altri, dello staff dirigenziale e dei volontari di Dynamo Camp. Dei presidenti del Rotary e del Rotaract Club Mugello Sabrina Malavolti Landi e Andrea Tani; e della delegata Rotary per il Rotaract, Monica Manfriani.

Prima del fischio d’inizio della partita dimostrativa di apertura del Settembre Giovanile,  scenderanno in campo le giocatrici della Pallacanestro Femminile Firenze ‘Il Palagiaccio’. Saranno le ospiti speciali della serata. Luigi Bolli, che del Palagiaccio è il patron, ne è orgoglioso.

“La nostra squadra e la Dynamo Camp sono accomunate dai principi etici, per i quali lo sport non è vincere a tutti  i costi. – racconta Bolli – Lo sport aiuta a recuperare l’autostima a chi, a causa di malattie, handicap, situazioni familiari, ecc., l’ha perduta o rischia di perderla.  È ciò che sta facendo la Dynamo Camp. Dall’altro è imparare e praticare l’agonismo all’insegna della lealtà, del rispetto dell’avversario e delle regole. Da questo punto di vista la squadra del ‘Palagiaccio’ si è comportata sempre in modo esemplare. Sono due aspetti del tutto interdipendenti tra loro. Per questo sabato ci saremo!”

 L’appuntamento è dunque per sabato 31 agosto 2019, alle ore 21.00, al Centro Giovanile del Mugello (Corso Matteotti, 216 – Borgo San Lorenzo)

foto copertina Firenze Basketblog