“Apriti Sesamo”, mostra mercato al femminile a La Chiara di Prumiano

Storica Fattoria Palagiaccio

Le porte di “Apriti Sesamo” si aprono per svelare i tesori della creatività femminile. Dalle mani e dal cuore di ventisette donne si liberano i talenti, accolti nei prestigiosi spazi della Chiara di Prumiano, tra le colline di Barberino Val d’Elsa. E’ un grande e originale bazar quello che caratterizza la biennale “Apriti Sesamo”, nell’edizione 2018, che aprirà i propri scrigni nella villa seicentesca, immersa nel cuore della campagna toscana, sabato 24, dalle ore 15 alle ore 20, e domenica 25 dalle ore 10.30 alle ore 20.00.

In occasione della due giorni la mostra mercato, organizzata con il patrocinio del Comune di Barberino Val d’Elsa e il contributo del Credito Cooperativo di Cambiano, metterà al centro i capolavori di ventisette artigiane e artiste, italiane e straniere residenti nel Chianti e in Valdelsa.

Una stanza, una camera da letto per ogni tesoro, per ogni manufatto made in Italy che si rivela in tutta la sua bellezza e funzionalità.

Si potranno ammirare e acquistare creazioni legate alla ceramica, alla tessitura, alla pittura, all’oggettistica, agli ornamenti corporei, alla cesteria, ai gioielli, ai mosaici, alla pittura su stoffa, agli oggetti in ferro. “Una vetrina privilegiata – commenta l’organizzatrice Gaia Mezzadri – dedicata alla creatività al femminile che darà spazio, nelle camere della villa arredate per l’occasione e avvolte in un‘atmosfera originale e gioiosa, alle eccellenze e alle peculiarità naturalistiche del nostro territorio come la lavorazione del ferro e la cesteria”.

“Apriti Sesamo” è uno scrigno vasto ed eterogeneo che si svela agli occhi del visitatore per il sesto anno. Le opere in mostra spaziano dal settore artistico, come la realizzazione di mosaici e pupazzi, borse decorate e complementi di arredo, alla bellezza e al benessere delle donne. Ci saranno ornamenti corporei, prodotti bio di bellezza. “Partecipiamo alla giornata contro il femminicidio – aggiunge Gaia – con un omaggio a Franca Rame e alle sue produzioni teatrali”.

All’evento saranno presenti anche alcune esponenti del Centro Antiviolenza Artemisia. Sarà aperta la sala del the ed è previsto l’allestimento di un punto ristoro con la possibilità di degustare merende dolci e salate. Ingresso libero.

eChiantiShop

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
Fondazione Firmo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: