Antony Gormley, Firenze ospita Human

Dopo la riapertura del Forte Belvedere, Firenze ospita fino al prossimo 27 Settembre “Human” le opere di Antony Gormley, calchi del corpo dello stesso scultore in scala umana.

La fortezza cinquecentesca riapre i suoi spazi all’arte contemporanea: dopo l’intervento di Zhang Huan nel 2013 oggi una esposizione che potrebbe essere definita “anti-monumento” apre nuovi pensieri sull’uomo e su quello che lo circonda.

Le opere entrano in relazione perfetta con gli spazi: i bastioni, le scalinate e le terrazze della Fortezza diventano luoghi di riflessione e assumono nuovi linguaggi.
L’installazione è curata da Arabella Natalini e Sergio Risaliti e promossa dal Comune di Firenze in collaborazione con Galleria Continua e White Cube.

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: