adv

Un viaggio attraverso la storia della cucina fiorentina che si interseca con quella, altrettanto affascinante, del Chianti fiorentino. Questo è il filo conduttore che ha accompagnato la ricerca di Milko Chilleri, giornalista e grande appassionato di enogastronomia; un percorso narrativo che ha portato l’autore a ripercorrere la tradizione culinaria di una città importante, Firenze, e di quello che un tempo era solo il suo “contado”, dal Medioevo ai nostri giorni.

Un excursus emozionale alla ricerca di ciò che si cela dietro le più famose ricette toscane che da sempre rispecchiano la storia degli uomini e del loro territorio, ma anche il racconto di un’identità gastronomica ritrovata, quella di una campagna, un tempo luogo di approvvigionamento di materie prime per la città, che negli anni ha preso finalmente coscienza dell’immensa ricchezza della sua cucina e dei suoi ingredienti straordinari. Grazie ai numerosi QR-Code, stampati all’interno della pubblicazione, A Tavola da Firenze al Chianti. Un viaggio nel cibo e nel vino.

Materie prime, ricette e vicende storiche consente all’utente di accedere, con un semplice click dello smartphone, al trailer tematico e a tutte le video interviste realizzate dal giornalista trasformando così la lettura di questo libro in un’esperienza interattiva molto interessante.

Il libro sarà presentato Giovedì 16 Luglio alle ore 19.00 presso l’arena estiva Anconella Garden Via Villamagna, 50126 Firenze FI, il polmone verde della città tornato a vivere grazie alla programmazione culturale di Diramazioni Festival, e che fino al mese di settembre, propone una serie di eventi legati musica, all’arte ed alla cultura.

Programma ed ospiti, inizio ore 19.00

Milko Chilleri, autore del libro
Paolo Gori, Chef Trattoria da Burde
Roberto Pardini, direttore del Consorzio del Pane Toscano DOP
Maria Concetta Salemi, studiosa di cucina medievale
Valeria Cavallini, associazione scientifica Pallium (parte del ricavato della vendita è devoluto all’associazione)
Modera: Elisabetta Failla, giornalista

Ingresso Libero

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO