Home » Ultimi Articoli » Siena in cuore, omaggio a Mario Luzi
Archivio

Siena in cuore, omaggio a Mario Luzi

L’appuntamento per Mercoledì 28 Febbraio nella Sala del Mappamondo, a ingresso libero, sarà condotto da Luigi Oliveto con letture di Paola Lambardi e la partecipazione di Marcello Aitiani

Con l’incontro a ingresso libero “Siena in cuore. Omaggio a Mario Luzi”, in programma mercoledì 28 febbraio, a partire dalle 18, si conclude la rassegna Poesia al Civico, promossa dall’assessorato alla Cultura, assieme all’editore Luca Betti, all’interno del cartellone Febbraio al Museo dell’assessorato al Turismo.

L’appuntamento nella Sala del Mappamondo, che assume particolare importanza perché coincide con il tredicesimo anniversario della morte del poeta, sarà condotto da Luigi Oliveto, il quale, su Luzi, ha curato libri e scritto saggi.

Il titolo dell’iniziativa prende spunto dalla lectio magistralis (“Siena in cuore”) che Luzi tenne all’Università per Stranieri nel 1991, a testimonianza del suo intenso rapporto intellettuale e affettivo con la città, dove trascorse, come disse lui stesso, “anni di estatica delizia”.

Siena e le sue terre costituirono una grande metafora, spesso evocata nei testi luziani, molti dei quali verranno riproposti nel corso della serata con le letture dell’attrice Paola Lambardi, che ne è interprete particolarmente sensibile.

Tra questi, alcuni versi tratti da Viaggio terrestre e celeste di Simone Martini, il poema in cui Luzi immagina il viaggio di rientro del pittore, suo alter ego, da Avignone a Siena. Una sorta di ritorno alle origini, un pellegrinaggio mosso dalla nostalgia, un bilancio esistenziale e artistico. Il libro porta la dedica: “Alla città di Siena, alla mia adolescenza, alla memoria dei miei compagni”.

In occasione dell’incontro, l’artista Marcello Aitiani esporrà “Imago Musica”, una sequenza di disegni con partiture musicali ispirati a L’immensità dell’attimo e presentati nel 2004 all’Istituto Superiore per il Design di Firenze, alla presenza del poeta.

La poesia è compresa nella prima raccolta di opere (“La barca”) pubblicata da Luzi nel 1935.

adv

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.671 iscritti.

EnglishItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi