Pelago, buona cucina in un territorio unico

Situato tra il fiume l’Arno e la Sieve, Pelago è uno splendido luogo circondato da una campagna coltivata a viti ed ulivi.

Pelago presenta una sorprendente ed incantevole varietà di paesaggio: pianura, collina e montagna, ricca di fauna selvatica, che in questi anni l’impegno del Comune ma soprattutto quello dei cacciatori hanno contribuito a mantenerlo.

I valori del suo territorio si ritrovano anche nelle ricette della tradizione, come i “Tortelli di Pelago”, piatto tipico al quale nel mese di Maggio ogni anno viene dedicata una sagra.

Il tortello di Pelago è molto simile al tortello Mugellano, ed è solo assaggiandolo che si comprende la delizia di un piatto realizzato solo con ingredienti del territorio a km 0.

Ma non solo tortelli, anche tantissimo cinghiale cucinato in umido, in bianco ai funghi, sono protagonisti incontrastati della sagra “Tortello e Cinghiale “ di Pelago

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: