Pedalando per FIRMO 2018, oltre 500 Bikers sulla terrazza di Firenze

Un evento che ha promosso la cultura della salute e sensibilizzato l’opinione pubblica sulla necessità di una sana attività fisica come prevenzione contro l’osteoporosi.

Pedalando per FIRMO l’attesa manifestazione è giunta ormai alla sua decima edizione. Istruttori e atleti della ICyFF (Indoor Cycling and Fitness Federation) si sono radunati ancora una volta per la consueta spettacolare sessione di Group Cycling che, a partire dalle 19.00 accompagnata da musica live, ha promosso la cultura della salute e sensibilizzato l’opinione pubblica sulla necessità di una sana attività fisica come prevenzione contro l’osteoporosi.

Non è davvero estate senza Pedalando per FIRMO, l’appuntamento ormai tradizionale, che ogni anno vede raccogliersi nello scenario d’eccezione del Piazzale Michelangelo a Firenze moltissimi bikers tra istruttori e atleti della ICyFF (Indoor Cycling and Fitness Federation). Anche quest’anno, ben 500 appassionati si sono ritrovati, come al solito, al Piazzale, dove la suggestiva luce del tramonto sulla città ha fatto da sfondo a questa vera e propria cavalcata di rides (pedalate collettive), susseguitesi a partire dalle 19.00 in tre diversi turni su 300 bikes. Sullo sfondo della immancabile e stimolante musica dal vivo, gli animatori delle rides – quest’anno gli istruttori ICyFF Marco Merazzi, Tony Salerno, Claudio Noferi, Mirko Leve, Fabrizio Toselli e Alice Elam – hanno guidato questa kermesse all’insegna dello sport e del divertimento, e quindi della salute e della solidarietà.

La Professoressa Maria Luisa Brandi, endocrinologa di fama mondiale, Professore Ordinario dell’università di Firenze e Presidente della Fondazione non si stanca di ricordare che “Il miglior strumento di prevenzione per la salute dello scheletro si basa proprio su una sana alimentazione e una regolare ed adeguata attività fisica in ogni età della vita”.

Per questo FIRMO, da sempre impegnata per promuovere la cultura della salute dello scheletro, ha invitato ancora una volta a praticare uno sport, che ciascuno può scegliere tra le attività che più gradisce e gli sono congeniali. A questo proposito, la bicicletta è uno degli strumenti più utili per promuovere il movimento, adatta ogni età: che si tratti di una rilassante pedalata nel verde, o di un’attività più impegnativa, come avvenuto ieri nella festosa e colorata sessione di Group Cycling di Pedalando per FIRMO.

Dunque una dieta equilibrata, ricca di calcio e nutrienti essenziali, unita a un’attività fisica costante, oltre a contribuire al nostro benessere psicofisico, favoriranno un corretto sviluppo e mantenimento della struttura ossea. Un mezzo per prevenire l’osteoporosi, la vera e propria piaga silenziosa che affligge milioni di persone e che è uno dei principali obiettivi contro i quali si rivolge l’impegno della Fondazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: