Maiano, 120 artigiani e artisti in festa

Torna la Mostra mercato promossa dalla Fattoria di Maiano, tante attività e eventi per tutti a Maiano, l’antico borgo in festa: domani e domenica 120 artigiani e artisti da tutta Italia.

Più di 120 artisti e artigiani provenienti da tutta Italia renderanno ancora più magico il borgo medievale di Maiano. La Fattoria di Maiano festeggia l’arrivo della primavera con l’attesa Mostra Mercato, un evento amato da grandi e piccini che lo scorso anno ha richiamato più di 5mila visitatori. Scultori, pittori, artigiani, sarti, marmisti e produttori agricoli e di eccellenze alimentari vestiranno a feste le sale e gli spazi, la maggior parte al coperto, del borgo. Due giorni alla scoperta di mestieri e sapori antichi nell’antico borgo di Fiesole, a 5,5 km dal centro di Firenze

Domani, 17 marzo, e domenica (ingresso dalle 9.30 alle 18.30, biglietto 7 euro, ingresso gratuito per gli under 10) dedicati alla bellezza, in cui gli artisti del pennello e gli scultori del legno si daranno battaglia per realizzare l’opera più bella e partecipare così all’assegnazione del premio Fattoria di Maiano- Assicoop Toscana. Aperti al pubblico il meraviglioso parco romantico della Regina e il botanic Garden con la fattoria didattica e i tanti animali che incantano i più piccoli. Ci sarà anche una mostra estemporanea di pittura a cura dell’associazione Artisti Fiesolani (informazioni sul sito www.artistifiesolani.it), poi un laboratorio di ceramica per bambini a cura di ”La Cocciaia” (per info e prenotazioni: 335 295839). Per gli amanti delle ruote, Brandini Auto come ogni anno farà provare i nuovi modelli sulle strade della Fattoria e la Focus Bike metterà a disposizione le sue E-mountain bike per un’esperienza nuova e affascinante. Il Ristorante Lo Spaccio garantirà ristoro ai visitatori e per l’occasione sarà anche possibile visitare il frantoio e tutto il ciclo di produzione oltre ad acquistare l’olio della fattoria a prezzi scontati.

“Sara’ una grande festa, che cresce e si arricchisce anno dopo anno. Vogliamo valorizzare un luogo unico, grazie a quanto di bello e buono gli artigiani e gli artisti creeranno davanti ai nostri occhi. Saranno due giorni all’insegna della bellezza e del divertimento”,  commenta la famiglia Miari Fulcis, organizzatrice dell’evento e proprietaria della Fattoria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: