18-19 novembre: eventi del Sistema Museale Chianti e Valdarno

Prendete nota: ecco alcuni eventi che il Sistema Museale di Chianti e Valdarno propone per il fine settimana del 18-19 novembre.

  • A San Casciano Val di Pesa Sabato 18 novembre alle ore 16:00 appuntamento con i più piccoli al Museo Giuliano Ghelli nella sala della Robbiana per un laboratorio didattico ispirato a Lorenzetti. Dopo l’illustrazione di alcune curiose storie che si celano dietro i dipinti del Museo Giuliano Ghelli, i bambini si soffermeranno a riflettere sulla materia e sulla tecnica di cui sono fatte le opere. La protagonista sarà la Madonna realizzata appunto da Ambrogio Lorenzetti per Sant’Angelo a Vico l’Abate. I Bambini potranno calarsi nei panni del pittore Ambrogio e dipingeranno su una tavoletta di legno un particolare della sua opera. L’appuntamento è a cura della sezione didattica AMISC – Amici del Museo di Impruneta e San Casciano “Marcello Possenti” in occasione del ciclo di incontri “Omaggio ad Ambrogio Lorenzetti” a cura di Mèsi Bartoli e Nicoletta Matteuzzi.

 

  • Spostiamoci invece a Bagno a Ripoli, sempre sabato 18 novembre, per la presentazione del volume Prati, verzieri, pomieri” Il giardino medievale. Cultura, ideali, società a cura di P. Caraffi e P. Pirillo alle ore 17.00 all’Antico Spedale del Bigallo. Intervengono Annalisa Massari, Assessore alla Cultura del Comune di Bagno a Ripoli, Sonia Maura Barillari, docente di Filologia Romanza all’Università di Genova, Duccio Balestrucci, Docente di Storia Medievale all’Università di Siena e segue recital di testi con accompagnamento musicale a cura di Carolina Pezzini e dell’Associazione di Promozione Cultural-Editoriale THREE FACES.

 

  • Sempre a Bagno a Ripoli, domenica 19 novembre ore 16:00 apertura straordinaria del Ninfeo della Fata Morgana. Prenotazione obbligatoria: le visite saranno effettuate ogni trenta minuti per gruppi al massimo di 10 persone.Per info e prenotazioni:Ufficio Cultura tel. 055/643358; e mail: silvia.diacciati@comune.bagnoa-ripoli.fi.it

 

  • Domenica 19 novembre alla Pieve di San Pietro a Cascia a Reggello il Professor Antonio Natali presenterà la mostra Il Cinquecento a Firenze Tra Michelangelo Pontormo e giambologna in programma a Firenze a Palazzo Strozzi fino al 21 gennaio 2018. Natali, il curatore dell’esposizione illustrerà il lavoro che ha portato alla realizzazione della mostra, le scelte fatte e la storia delle opere presenti in mostra.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: