Home » Ultimi Articoli » Fuad, ”Volti della Memoria”
Archivio

Fuad, ”Volti della Memoria”

[cml_media_alt id='6597']La Gioconda il mistero dell'identità svelato da una storia d'amore[/cml_media_alt]

Si inaugura Sabato 18 Giugno alle 17.00 al Museo di San Francesco a Greve in Chianti la personale di Fuad Aziz dal titolo “Volti della Memoria“. L’esposizione è curata da Fippo Becattini e Riccardo Nicoletti

FUAD AZIZ  Nasce ne 1951 ad Arbil in Kurdistan. Diplomato all’Istituto di Belle Arti di Baghdad e successivamente all’Accademia di Belle Arti di Firenze vive e lavora a Firenze. Esordisce con una mostra personale ad Arbil nel 1972 ed espone successivamente in gallerie all’estero e in Italia.

Ha realizzato su commissione di enti pubblici numerose opere permanenti: “Pace e sport” per lo stadio comunale di Novoli a Firenze, “Suonatori di flauto” in Piazza Aldo Moro a Monsummano Terme, “Pace” in Piazza del Comune a Buddusà (Sassari), “Il sole” nel piazzale della Resistenza a Scandicci, la “Fanciulla” per l’ospedale di S.Anna (Ferrara).

Orari: Martedì,Giovedì e Venerdì: 16-19

Sabato e Domenica: 10-13 e 16-19

Per informazioni: Filippo Becattini – tel. 348 3832725

fino al 3 Luglio 2016

 

[cml_media_alt id='6597']justbeautiful_F.I.R.M.O.[/cml_media_alt]

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 447 iscritti.

EnglishItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi