Home » Ultimi Articoli » BarberinoCioc, la festa del dolce nel borgo medievale
Archivio

BarberinoCioc, la festa del dolce nel borgo medievale

[cml_media_alt id='6597']La Gioconda il mistero dell'identità svelato da una storia d'amore[/cml_media_alt]

Tra gli ospiti d’eccezione il pasticcere Alvise Aiolo. Per grandi e piccini uno show cooking ispirato al cioccolato, un’esperienza da vivere con tutti i sensi.

Fondete una tavoletta di cioccolato nero e una di cioccolato al latte, aggiungete della panna fresca liquida, mescolate e avvolgete il composto in un letto di granella di pistacchio e nocciolato. Ammorbidite con un pizzico di scienza e una grattugiata abbondante di atmosfere medievali… otterrete la migliore gita fuori porta sulle colline fiorentine al sapore di cioccolato.

E’ BarberinoCioc, la kermesse in programma sabato 21 e domenica 22 ottobre tra le vie e le piazze del castello valdelsano, promossa dal Comune di Barberino Val d’Elsa e organizzata da Colleventi. Una festa che inonda di profumi e prodotti artigianali ispirati alle migliori tradizioni cioccolatiere della Toscana con la partecipazione di numerosi stand di cioccolato e aperti al pubblico nel corso della due giorni dalle ore 10 alle ore 20.

Gli artigiani del pregiato prodotto saranno i protagonisti della manifestazione che permetterà di assaggiare cioccolatini, praline, tartufi, cioccolata calda e i diversi prodotti di qualità, ospiti d’onore del borgo medievale di Barberino Val d’Elsa che avvolge di magie del passato il viaggio del gusto al cacao. Ad arricchire la manifestazione un ricco programma di eventi, show cooking e animazione a tema affiancata da laboratori creativi destinati a coinvolgere adulti e bambini, nello stile fabbrica del cioccolato. Non mancheranno gonfiabili e truccabimbi per i piccoli appassionati di BarberinoCioc.

Tra gli eventi e le attrazioni che spiccano per originalità e capacità di coinvolgimento il concorso cui hanno aderito quattro classi della scuola primaria di Tavarnelle per l’elaborazione di manufatti artigianali dedicati ai maestri e alla fantasia cioccolatiera. Sabato 21 alle ore 18.30 via Vittorio Veneto (terrazza panoramica) si anima di premi e riconoscimenti per i migliori artigiani/artisti del cioccolato attribuiti da una giuria di esperti guidata dai sindaci Giacomo Trentanovi e David Baroncelli. Gli elaborati realizzati dagli alunni delle classi 2A, 2B, 3A, 3B della primaria di Tavarnelle saranno esposti e valutati in base ai criteri di originalità, creatività, bellezza, attinenza al tema, abilità manuale.

La seconda giornata, domenica 22 alle ore 17, lascia il palcoscenico alle creazioni irresistibili del pasticcere Alvise Aiolo dell’Osteria Il Passignano che condurrà uno show cooking in pieno spirito dolciario con la dimostrazione di una ricetta buona, gustosa e replicabile a casa: i brownies al cacao.

“Quando le tentazioni della tradizione gastronomica locale chiamano – commenta l’assessore al Centro Storico Cristina Pratesi – ecco che il nostro territorio risponde con l’arte cioccolatiera. Barberino alle porte dell’autunno propone la terza edizione di una festa che lo scorso anno ha riscontrato ampi consensi di pubblico richiamando per le vie del castello svariate centinaia di famiglie e visitatori, quest’anno la parola d’ordine è partecipazione. BarberinoCioc offre l’occasione trasversale di incontrarsi e ritrovarsi, di coinvolgere appassionati di tutte le età in un luogo di grande fascino nel solco di un progetto e un obiettivo ambizioso: valorizzare la cultura gastronomica abbinata al pregio architettonico del castello, potenziare la funzione sociale e culturale del nostro centro storico”.

[cml_media_alt id='6597']justbeautiful_F.I.R.M.O.[/cml_media_alt]

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 450 iscritti.

EnglishItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi