Home » Ultimi Articoli » 300 anni del Carmignano, arte vino e spettacoli
Archivio

300 anni del Carmignano, arte vino e spettacoli

ll progetto Artimino Contemporanea intende riproporre, in un territorio ricco di humus artistico ed eno-gastronomico, le idee degli illustri mecenati che nei secoli passati hanno contribuito a sviluppare attorno a loro un ambiente prospero di artisti ed eruditi. Questo ha favorito l’accrescimento culturale del luogo in cui risiedevano consegnandolo agli annali della storia.
Per noi tutto ciò rappresenta il punto di partenza dal quale realizzare questo nuovo progetto. Non vogliamo guardare al passato per identificarci attraverso ovvi riferimenti artistici ma piuttosto trarne spunto con l’intento di portare alla “corte” di Artimino alcuni tra gli artisti contemporanei più importanti del panorama nazionale ed internazionale.

Tre giornate ricche di eventi, una Magnum limited edition e un’asta di beneficienza,  Artimino, settembre 2016.
Cosa meglio della voce stessa del granduca Gian Gastone de’ Medici, per raccontare le gesta della dinastia che per tre secoli governò la Toscana e che proprio trecento anni fa istituì le prime denominazioni vinicole al mondo? Ad Artimino, sulle morbide colline del Montalbano, quest’autunno la Storia prende corpo e voce, per ricordare con uno spettacolo teatrale l’eredità culturale lasciata dalla famiglia de’ Medici a Firenze e alla Toscana.

Il 25 settembre 2016, andrà in scena la prima del live show “L’eredità dei Medici”, presentato da The Medici Dinasty Show. Un autentico tuffo nella storia, corredato da affascinanti contributi multimediali, musiche, video mapping e costumi d’epoca, ambientato nelle sale della Villa dei Cento Camini, nome con cui è conosciuta la “Ferdinanda”, un tempo dimora di caccia del granduca e oggi patrimonio mondiale dell’umanità Unesco. Un innovativo infotainment che offrirà emozioni e divertimento senza però rinunciare a una precisa ambientazione storica e una funzione didattica, replicato poi venerdì 30 settembre e domenica 2 ottobre. E non è tutto: la Tenuta di Artimino creerà in occasione di questo importante anniversario una preziosa limited edition di 1716 magnum celebrative di Carmignano Riserva 2012 con etichetta ideata da Wessel Huisman, artista olandese legato ad Artimino Contemporanea e alla Florence Biennale.

Il 25 settembre i primi 10 esemplari ritoccati di pugno e firmati dall’artista verranno battuti all’asta per beneficienza insieme al dipinto originale di Huisman e il ricavato andrà a finanziare “OENS – Osteopatia e Neuroscienze” per l’acquisto di un endoscopio destinato all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Ecco un approfondimento sul 300° anniversario e il dettaglio degli eventi che compongono le celebrazioni di Artimino:

Il calendario degli appuntamenti:
Nel pomeriggio di domenica 25 settembre 2016 si terrà l’asta di beneficenza, seguita da un cocktail di benvenuto, visite guidate della villa e intrattenimento musicale. Dopo l’apericena nelle Cantine Granducali, la prima teatrale di “L’Eredità dei Medici”.

Venerdì 30 settembre invece apericena in Villa, nelle Cantine Granducali, e spettacolo
“L’Eredità dei Medici”.

Domenica 2 ottobre, infine, merenda pomeridiana in Villa per grandi e piccini (con servizio di baby sitting), seguito dallo spettacolo “L’Eredità dei Medici”.

Dopo lo show, inoltre, sarà possibile cenare al ristorante Biagio Pignatta (su prenotazione) con menù di ispirazione medicea. Sconti del 10% per soci Onav –

Fisar – Ais – Fis.
Per info e prenotazioni:
eventi@artimino.com
055.8751426
Per info e contatti stampa:
Marco Gemelli
338.5624777
ufficiostampa@artimino.com

adv

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.671 iscritti.

EnglishItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi